Museo della città e del territorio a Monsummano

Museo della città e del territorio

Museo della città e del territorio a Monsummano

A Monsummano si trova il Museo della Città e del Territorio, ospitato nell’antico Ospizio dei Pellegrini.

Questo edificio venne costruito nel 1600, su richiesta del Granduca di Toscana, per accogliere i visitatori e i pellegrini che si dirigevano al Santuario della Fontenuova.

Il secolo successivo divenne sede della Comunità delle due Terre che univa i comuni di Monsummano e Montevettolini. Ma fu negli anni ’90, dopo un grande restauro, che venne aperto il primo piano del museo.

Questo museo raccoglie la storia degli insediamenti e dello sviluppo dei territori della Valdinievole, con una parte dedicata alla bonifica del Padule di Fucecchio e all’interazione tra uomo e ambiente.

Il Museo organizza laboratori didattici per le scuole e mostre di artisti presenti sul territorio.

Al suo interno ci sono sezioni dedicate ai vari periodi storici che hanno trasformato la Valdinievole, al Santuario di Fontenuova e a i grandi nomi dell’Arte e della Scienza originari di questo territorio.

Il Museo è stato riconosciuto come Museo di rilevanza regionale e promuove ricerche, laboratori e studi con la finalità di promuovere e valorizzare il nostro territorio.

Per più informazioni: http://www.museoterritorio.it/

Foto: Davide Papalini, Monsummano Terme-monumento Giuseppe GiustiCC BY-SA 3.0